Diagnostica vascolare

{attivita-titolo}

Descrizione dell’attività

L’attività prevede lo svolgimento di esami di Ecocolordoppler su tutti i distretti centrali, periferici e arterovenosi.

Metodologia d’intervento

Le prenotazioni possono avvenire tramite gli sportelli C.U.P. aziendali o, per le prestazioni a pagamento, presso la sede della Casa di Cura. La distribuzione degli appuntamenti in varie fasce orarie consente tempi di attesa minimi.

Tipologia di prestazione

Le prestazioni sono erogate in regime di accreditamento e a carico del S.S.N. A richiesta anche in regime solvente.

Orari del reparto

Il servizio è aperto tutti i giorni feriali con orario distribuito tra mattina e pomeriggio per facilitare le possibilità di accesso.

Tutte le discipline del San Giuseppe Hospital:

Dott. Vittorio Nardoianni

Contatta il dottore

Nome e Cognome
Email
Oggetto
Richiesta

Curriculum Vitae

Il Dr. Vittorio Nardoianni nasce ad Arezzo il 06/02/1956 .

Si Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università egli Studi di Firenze.

Nel 1987 si specializza in Angiologia Medica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Catania.

Nel 2008 consegue il Diploma di Master di II Livello in Trombosi: dalla biologia molecolare alla farmacologia, conseguito presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Firenze.

PRINCIPALI ATTIVITA’ E RESPONSABILITA’

Medico Aiuto U.F.Angiologia e Responsabile del Servizio di Diagnostica Vascolare presso la Casa di Cura “San Giuseppe Hospital”.​

INSUFFICIENZA ARTERIOSA ASSOLUTA DEGLI ARTI : SUDDIVISIONE IN VARI STADI SULLA BASE DI RILIEVI CLNICOSPERIMENTALI. Rel.V Congr.Naz.S.I.P.V. ,Cagliari Dic.1983

UTILITA’ DEL BENDAGGIO ELASTOCOMPRESSIVO BIDIREZIONALE NEL TRATTAMENTO DELL’INSUFFICIENZA VENOSA CRONICA.Atti Riunioni Fiorentine di Aggiornamento in Angiologia,5-9 Giugno 1984,Firenze

IMPIEGO CLINICO DI UN PREPARATO A BASE DI COLLAGENASI-C.A.F. NEL TRATTAMENTO TOPICO DELLE ULCERE DEGLI ARTI INFERIORI DI VARIA PATOGENESI. .Atti Riunioni Fiorentine di Aggiornamento in Angiologia,5-9 Giugno 1984,Firenze

ESPERIENZA CLINICA SULL’USO DELLA BIOSTIMOLAZIONE LASER IN CAMPO ANGIOLOGICO. . .Atti Riunioni Fiorentine di Aggiornamento in Angiologia,5-9 Giugno 1984,Firenze

LASER TERAPIA .Atti Riunioni Fiorentine di Aggiornamento in Angiologia,5-9 Giugno 1984,Firenze

LASER TERAPIA . Atti Riunioni Fiorentine di Angiologia 20-23 Marzo 1985

VALORE PROGNOSTICO DELL’INDICE PRESSORIO METATARSO/CAVIGLIA (I.P.M./C.) NEL SALVATAGGIO DEGLI ARTI NFERIORI- Acta Cardiol.Medit. 3:277,1986

ULCERE FLEBOSTATICHE DEGLI ARTI INFERIORI .Ed.Ariete,Milano 1986

UTILITA’ DELLA R.L.R. NELLO STUDIO DELLE ARTERIOPATIE DEGLI ARTI INFERIORI.Atti Convegno Sez.Tosco-Umbra S.I.P.V. Perugia,1986

TERAPIA ANTIBIOTICO POSTSAFENECTOMIA :E’ SEMPRE UTILE ? . Atti VII Riunioni Fiorentine di aggiornamento in Angiologia,22-26 Marzo 1987

LA REOGRAFIA A LUCE RIFLESSA-Magi Giuliano,Vittorio Nardoianni-Atti Corso di aggiornamento in Flebologia-Arezzo,1987

ATLANTE FOTOGRAFICO DI ENDOSCOPIA VENOSA. Arti Grafiche Badiali ,Arezzo 1990

RICOGNIZIONE ENDOSCOPICA INTRAOPERATORIA DELL’ASSE SAFENICO INTERNO .Filmato,2es Journees Actualites Angiologiques,Nice 4 maggio 1990

RUOLO ATTUALE DELL’ENDOSCOPIA IN FLEBOLOGIA . Atti V Congresso Nazionale Societa’ Italiana di Ossigeno-Ozono terapia,Puntala 29-30 maggio 1990

RICOGNIZIONE ENDOSCOPICA INTRAOPERATIVA DELL’ASSE SAFENICO INTERNO .Atti Riunione S.I.P.V. Sez.Tosco-umbra.Firenze,5 maggio 1990

LA FLEBOSCOPIA QUALE NUOVO APPROCCIO STRUMENTALE IN FLEBOLOGIA CLINICA E SPERIMENTALE .Atti I Congresso Nazionale Societa’ Italiana di Flebolinfologia. Cortona (AR) 13-14 settembre 1990

APORTACIO DE LA FLEBOSCOPIA AL DIAGNOSTICO Y AL TRATAMIENTO DE LA INSUFFICIENCIA VENOSA DE LOS MEMBROS INFERIORES In Brizio E. Leibashoff G. eds, Flebologia Estetica. Producciones especiales Ed. 1990; cap. 1: 20-1

APPORTO DELLA FLEBOSCOPIA ALLA DIAGNOSI ED AL TRATTAMENTO DELL’INSUFFICIENZA VENOSA CRONICA DEGLI ARTI INFERIORI. Atti I Congresso Nazionale Societa’ Italiana di Flebolinfologia. Cortona (AR) 13-14 settembre 1990

POSSIBILITA’ APPLICATIVE DELL’ENDOSCOPIA IN FLEBOLOGIA. Doctor 2:112,1990

PHLEBOSCOPIE ET APPARAIL VALVULAIRES. Phlebologie 44:635-638 ,1991

LA DIAGNOSTICA VASCOLARE TRA PASSATO E FUTURO.Dall’oscillometria alla fleboscopia . Centro Stampa Arezzo,Dicembre 1991

CLINICAL ASSESSMENT OF THE EFFECTS OF DEFIBROTIDE IN TROPHIC LESIONS OF THE LOWER LIMBS IN PATIENTS WITH P.A.D. AT IV STADIUM FONTAIN’S. Atti 16° WORLD CONGRESS OF THE UNION OF ANGIOLOGY- 13 settembre 1992

CLINICAL ASSESSMENT OF THE EFFECT OF DEFIBROTIDE IN TROPHIC LESIONS OF THE LOWER LIMBS IN PATIENTS WITH P.C.O.A. AT IV STADIUM FONTAIN’S. Atti 16th World Congress of the Union of Angiology.Paris,september 13-18 ,1992

IL TRATTAMENTO INTEGRATO DELL’AOCP .NUOVE PROSPETTIVE PER UN APPROCCIO TERAPEUTICO GLOBALE CHE SFRUTTI AL MASSIMO LE POTENZIALITA’ DEL TRATTAMENTO FARMACOLOGICO E FISIOCHINESITERAPICO NEI SOGGETTI AFFETTI DA ARTERIOPATIA OBLITERANTE CRONICA DEGLI ARTI INFERIORI . Ediz.CELI ,Faenza 1994

IL TRATTAMENTO INTEGRATO DELL’A.O.C.P. . Edizioni C.E.L.I. ,1994

LA FLEBOSCOPIA : NUOVA METODICA NELLO STUDIO DELLA PATOGENESI VENOSA..In IL TRATTAMENTO DELLE TROMBOEMBOLIE VENOSE -ETS EDITRICE,1994

RUOLO DELLA FLEBOSCOPIA NELLA DIAGNOSI E NEL TRATTAMENTO DELL’INSUFFICIENZA VENOSA CRONICA DEGLI ARTI INFERIORI.Ospedali d’Italia,Chirurgia 4:603-607,1998

LA FLEBOSCOPIA in Trattato di Flebologia e Linfologia .Vol. I ,UTET,Torino,2001,pp 239-298

TRATTAMENTI ENDOVASALI CONSERVATIVI :EVLT-TERAPIA LASER ENDOVENOSA. Cenesthesis 3:36-42,2002

TECNICHE LASER ENDOVASALI EVLT E VIDEO-EVLT in Chirurgia delle vene e dei Linfatici .Masson Edit. 2003 ,pp223-228

PHLEBOSCOPIE ET APPARAIL VALVULAIRES. Phlebologie 44:635-638 ,1991

LA DIAGNOSTICA VASCOLARE TRA PASSATO E FUTURO.Dall’oscillometria alla fleboscopia . Centro Stampa Arezzo,Dicembre 1991

CLINICAL ASSESSMENT OF THE EFFECTS OF DEFIBROTIDE IN TROPHIC LESIONS OF THE LOWER LIMBS IN PATIENTS WITH P.A.D. AT IV STADIUM FONTAIN’S. Atti 16° WORLD CONGRESS OF THE UNION OF ANGIOLOGY- 13 settembre 1992

CLINICAL ASSESSMENT OF THE EFFECT OF DEFIBROTIDE IN TROPHIC LESIONS OF THE LOWER LIMBS IN PATIENTS WITH P.C.O.A. AT IV STADIUM FONTAIN’S. Atti 16th World Congress of the Union of Angiology.Paris,september 13-18 ,1992

IL TRATTAMENTO INTEGRATO DELL’AOCP .NUOVE PROSPETTIVE PER UN APPROCCIO TERAPEUTICO GLOBALE CHE SFRUTTI AL MASSIMO LE POTENZIALITA’ DEL TRATTAMENTO FARMACOLOGICO E FISIOCHINESITERAPICO NEI SOGGETTI AFFETTI DA ARTERIOPATIA OBLITERANTE CRONICA DEGLI ARTI INFERIORI . Ediz.CELI ,Faenza 1994

IL TRATTAMENTO INTEGRATO DELL’A.O.C.P. . Edizioni C.E.L.I. ,1994

LA FLEBOSCOPIA : NUOVA METODICA NELLO STUDIO DELLA PATOGENESI VENOSA..In IL TRATTAMENTO DELLE TROMBOEMBOLIE VENOSE -ETS EDITRICE,1994

RUOLO DELLA FLEBOSCOPIA NELLA DIAGNOSI E NEL TRATTAMENTO DELL’INSUFFICIENZA VENOSA CRONICA DEGLI ARTI INFERIORI.Ospedali d’Italia,Chirurgia 4:603-607,1998

PHLEBOSCOPIE ET APPARAIL VALVULAIRES. Phlebologie 44:635-638 ,1991

LA DIAGNOSTICA VASCOLARE TRA PASSATO E FUTURO.Dall’oscillometria alla fleboscopia . Centro Stampa Arezzo,Dicembre 1991

CLINICAL ASSESSMENT OF THE EFFECTS OF DEFIBROTIDE IN TROPHIC LESIONS OF THE LOWER LIMBS IN PATIENTS WITH P.A.D. AT IV STADIUM FONTAIN’S. Atti 16° WORLD CONGRESS OF THE UNION OF ANGIOLOGY- 13 settembre 1992

CLINICAL ASSESSMENT OF THE EFFECT OF DEFIBROTIDE IN TROPHIC LESIONS OF THE LOWER LIMBS IN PATIENTS WITH P.C.O.A. AT IV STADIUM FONTAIN’S. Atti 16th World Congress of the Union of Angiology.Paris,september 13-18 ,1992

IL TRATTAMENTO INTEGRATO DELL’AOCP .NUOVE PROSPETTIVE PER UN APPROCCIO TERAPEUTICO GLOBALE CHE SFRUTTI AL MASSIMO LE POTENZIALITA’ DEL TRATTAMENTO FARMACOLOGICO E FISIOCHINESITERAPICO NEI SOGGETTI AFFETTI DA ARTERIOPATIA OBLITERANTE CRONICA DEGLI ARTI INFERIORI . Ediz.CELI ,Faenza 1994

IL TRATTAMENTO INTEGRATO DELL’A.O.C.P. . Edizioni C.E.L.I. ,1994

LA FLEBOSCOPIA : NUOVA METODICA NELLO STUDIO DELLA PATOGENESI VENOSA..In IL TRATTAMENTO DELLE TROMBOEMBOLIE VENOSE -ETS EDITRICE,1994

RUOLO DELLA FLEBOSCOPIA NELLA DIAGNOSI E NEL TRATTAMENTO DELL’INSUFFICIENZA VENOSA CRONICA DEGLI ARTI INFERIORI.Ospedali d’Italia,Chirurgia 4:603-607,1998

LA FLEBOSCOPIA in Trattato di Flebologia e Linfologia .Vol. I ,UTET,Torino,2001,pp 239-298

TRATTAMENTI ENDOVASALI CONSERVATIVI :EVLT-TERAPIA LASER ENDOVENOSA. Cenesthesis 3:36-42,2002

TECNICHE LASER ENDOVASALI EVLT E VIDEO-EVLT in Chirurgia delle vene e dei Linfatici .Masson Edit. 2003 ,pp223-228

ELEMENTI PRATICI DI DIAGNOSTICA DOPPLER CW.Relaz.Convegno “Progressi e Novita’ in Flebologia Arezzo 18-19 Giugno 2004

IPERTENSIONE VENOSA CRONICA . Relaz.Convegno “Progressi e Novita’ in Flebologia . Arezzo 18-19 Giugno 2004

ELEMENTI DI DIAGNOSTICA DELL’I.V.C. DEGLI ARTI INFERIORI. Relaz.Convegno “Progressi e Novita’ in Flebologia . Arezzo 18-19 Giugno 2004

The first 1000 cases of Italian Endovenous-Laser Working Group (IEWG )

Rationale and longterm outcomes for the 1999-2003 period. Int Angiol. 2006; 25 : 209 -15

Long Term results of endovascular laser treatment of saphenous and perforators reflux in case of venous leg ulcers. Acta Plebologica 2009; 9 : 127-8.

Endovenous laser treatment ofsaphenous and perforators reflux for leg ulcers in primari chronic venous insifficiency. Int.Angiol. 2009;28, suppl.1No 4:28-29

Contemporary treatment of axial and perforators reflux in venous leg ulcer with endovenous laser (ELT). Int.Angiol.2010 ; 29,Suppl 2 No.2:15-6

Relatore al CORSO DI FORMAZIONE (acrreditato E.C.M.)SULLE PATOLOGIE DELL’APPARATO MUSCOLOSCHELETRICO. Relazione: Tromboembolismo venoso T.E.V. Arezzo 20 Novembre 2010

Relatore al Convegno (accreditato ECM) “Gestione di qualita’ della Malattia Venosa Cronica.Percorso condiviso tra Specialista e Medico di Medicina Generale” Arezzo 28-04-2011

Relatore al Corso ECM “Il medico specialista incontra i medici di medicina generale:DISLIPIDEMIE E PATOLOGIA CARDIOVASCOLARE raspberryREVENIRE E’ MEGLIO CHE CURARE .” Subbiano (AR) 27-10-2011

Relatore al Corso di Formazione USL8(accreditato E.C.M.) “APPROCCIO AL TRATTAMENTO DELLE ULCERE DIGITALI NEI PAZIENTI AFFETTI DA SCLEROSI SISTEMICA ” .Relazione:Le ulcere da insufficienza venosa e linfatica cronica e loro correlazione con altre patologie” Arezzo 9-10 Dicembre 2011

Relatore al Convegno (accreditato E.C.M.) PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE E GESTIONE CLINICA DELLE FLEBOPATIE E DELLA MALATTIA EMORROIDARIA .Relazione :Malattia Venosa Cronica(MCV): inquadramento clinico e novita’ .Roma 18-19 Maggio 2012

Relatore al CONGRESSO REGIONALE A.N.C.E.-Toscana (accreditato ECM) “ ETRURIA CARDIOLOGICA –PATOLOGIA CARDIACA E POLMONARE .Relazione :”Prevenzione e terapia delle flebopatie tromboemboliche .Arezzo 23-24-Novembre 2012