Presentazione

​La Casa di Cura San Giuseppe Hospital è una struttura ospedaliera privata accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale, titolare di un contratto con l’Azienda USL 8 di Arezzo per la fornitura di prestazioni sanitarie. Si trova al centro storico della città ed ospita attività sanitarie in campo medico e chirurgico ad elevata specializzazione, ispirandosi a principi d’eguaglianza, imparzialità, continuità, libertà di scelta, partecipazione, efficienza ed efficacia. In linea con le politiche di programmazione sanitaria della Regione Toscana, il San Giuseppe Hospital contratta e programma con la ASL di riferimento, la tipologia e la quantità di servizi a disposizione degli utenti ad integrazione di quelli offerti dalla struttura pubblica, sia per prestazioni di ricovero ospedaliero per acuti con una dotazione complessiva di più di 80 posti letto, che per attività di specialistica e diagnostica ambulatoriale. La struttura nel passato è stata anche Presidio per l’Ospedale di Comunità. La clinica eroga servizi e prestazioni di diagnosi e cura secondo le seguenti attività: Attività erogata in regime di degenza:

  • Ricovero Ordinario: facoltativamente preceduto da una pre-ospedalizzazione per eseguire gli esami propedeutici;
  • Day Hospital: episodio unico o cicli di accesso di durata non superiore alle 24 ore durante i quali vengono erogate prestazioni plurispecialistiche nell’area medica;
  • Day Surgery: ricovero a ciclo diurno per prestazioni erogate nell’area chirurgica che si conclude nella medesima giornata.

Attività erogata in regime ambulatoriale:

  • prestazioni di Chirurgia Ambulatoriale;
  • servizi di Diagnostica;
  • servizi Specialistici Ambulatoriali.

La storia

​La Casa di Cura San Giuseppe nasce circa ottanta anni fa grazie all’operato delle Minime Suore del Sacro Cuore, Istituto fondato nel 1902 ad opera di Margherita Caiani da sempre dedita con attenzione ai piu poveri e ai malati curando ogni loro necessità sia fisica che spirituale. Questo suo prolungato impegno verso i piu bisognosi l’ha resa beata il 23 aprile 1989 quando il sommo Pontefice Giovanni Paolo II l’ha ricordata come esempio di vita.

Oggi la Casa di Cura continua ad operare con gli stessi principi ispiratori che da sempre hanno caratterizzato questa struttura non più gestita dall’Istituto Minime Suore ma rilevata dalla società Assisi Project a luglio 2006. In un’ottica di continuità, sia dell’attività assistenziale che della funzione sociale che ha rappresentato negli anni la Casa di Cura San Giuseppe per la città di Arezzo, si è confermato tutto l’organico, e la struttura organizzativa preesistente arricchendola di nuove e qualificate competenze ed attività.

L’impegno assunto da questo nuovo gruppo oltre quello di proseguire, valorizzare e conservare l’attività svolta e gli indirizzi presi fino a questo momento osservando in particolare il rispetto del carattere altamente morale della qualità di assistenza verso il malato, e legato all’obiettivo di voler far diventare la San Giuseppe un centro di eccellenza riconosciuto a livello internazionale perfezionando e ottimizzando la qualità delle prestazioni erogate e le competenze professionali dello staff medico.

Mission e obiettivi

​Struttura

Realizzazione di un polo di eccellenza in ambito chirurgico mini-invasivo ed endoscopico nel campo delle specialità autorizzate attraverso la crescita di attività d’eccellenza grazie a requisiti di carattere: strutturale - legati all’avanguardia gestionale e tecnologica a scopo preventivo, diagnostico, terapeutico e riabilitativo professionale - legati all’elevato grado di competenza e professionalità del personale qualitativo - legati alla costante ricerca di miglioramento della qualità e riduzione della tempistica e delle lista d’attesa per l’erogazione della prestazione sanitaria

Sviluppo

Attuazione progetto di nuova realizzazione del San Giuseppe Hospital

Ricerca

Sezione in corso di perfezionamento

carta

Febbraio 2014 Gentile Signore/a,

la Casa di Cura San Giuseppe ringrazia per la fiducia riposta in questa struttura sanitaria e, augurandoLe sollecita guarigione, nell’intento di rendere più sereno e confortevole il soggiorno e proficue le prestazioni offerte, Le mette a disposizione e La prega di consultare la presente Carta dei Servizi .

L’AZIENDA E LE SUE POLITICHE COMPLESSIVE

Per ottant’anni la Casa di Cura S. Giuseppe, quale proiezione a carattere sanitario in Arezzo dell’Istituto Minime Suore del Sacro Cuore, con sede in Poggio a Caiano (Po), ha operato in città al fine di offrire in ambito locale, regionale e nazionale, assistenza ai sofferenti con supporto sanitario, etico e religioso attraverso lo sviluppo d’attività di ricovero ospedaliero e di specialistica e diagnostica ambulatoriale, che s’ispirino a principi d’eguaglianza, imparzialità, continuità, libertà di scelta, partecipazione, efficienza ed efficacia.

La Casa di Cura continua ad operare con gli stessi principi ispiratori che sono stati fatti propri dalla Assisi Project , società che ha rilevato la casa di Cura a partire da Giugno 2006

I livelli d’assistenza rispondono ai requisiti di legge e sono assicurati da personale altamente qualificato, con vasta esperienza clinica ed in possesso dei requisiti professionali richiesti dalla normativa in atto.

La Casa di Cura S. Giuseppe è una struttura privata accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale che in applicazione delle linee di programmazione sanitaria regionale contratta e programma con l’Azienda U.S.L. provinciale tipologia e quantità di servizi a disposizione degli utenti ad integrazione di quelli offerti dalla struttura pubblica.

Photogallery